x L’Ares cambia Il nuovo patron è Giorgio Zanoni
Stampa

L’Ares cambia Il nuovo patron è Giorgio Zanoni

Facce nuove. Eletta la nuova dirigenza.

(Di Renzo Cappelletti per L'Arena, Mercoledì 30 Aprile 2008 sport Pagina 44)
 

L’Ares cambia il suo staff dirigenziale. Con l’elezione a presidente di Giorgio Zanoni, funzionario del Comune di Verona, il rinnovamento è stato radicale in casa dell’Ares Juventina Poiano nel recente rinnovo delle cariche sociali. L’assemblea, circa 100 soci, ha eletto il presidente e il consiglio direttivo che resteranno in carica fino al 2011. Il cambio di marcia è stato possibile grazie alla disponibilità di un gruppo di sostenitori e da parecchi genitori che hanno deciso di cambiare registro pur non modificando l’aspetto prioritario del proprio statuto sociale che indica come scopo principale l’educazione dei giovani attraverso lo sport. Non solo, il rispetto delle regole, la qualità nell’insegnamento del gioco del calcio per mezzo di tecnici e allenatori che siano soprattutto educatori. All’Ares le porte sono aperte a tutti , non sono previste delle selezioni per tesserare i ragazzini.La nuova dirigenza si prodigherà per allestire squadre in tutte le varie categorie. Si proporranno iniziative collaudate nel tempo come i corsi di aggiornamento per allenatori, le conferenze e gli incontri incentrati su temi che interessano i giovani e le loro famiglie.
Questo il solco tracciato dal nuovo direttivo entro cui si muoverà con una nuova vitalità e con grande entusiasmo. Una scommessa per mantenere alta ,nel quartiere di Borgo Santa Croce, la voglia di stare assieme, di giocare e di divertirsi. A conclusione dell’attività agonistica è prevista l’annuale festa dello sport che si svolgerà presso il campo sportivo di via Pergolesi dal 29 maggio al 2 giugno. Entro queste date si concluderanno i tornei organizzati dall’Ares: 29 maggio il Top star (giovanissimi 94), 30 maggio il 30° Ares (pulcini 99), 30 maggio 30° Ares (pulcini 99) il 31 maggio Anni Verdi (pulcini 97), domenica 1 giugno 12° torneo Simba (piccoli amici), infine lunedì 2 giugno il trofeo Santa Croce (pulcini 98). Queste le cariche sociali. Giorgio Zanoni (presidente) Giuseppe Gargiulo (segretario e vice presidente), Marco Cobianchi (vice presidente ), Don Giulio Bertazzo (ass. ecclesiastico), Flavio Paiusco (economo), Mauro Bettoia ( attività sportive), Stefano Rancan (scuola calcio), Massimo Bombieri ( settore giovanile), Luca Dal Sacco (dilettanti),Valerio Cobianchi (amministratore), altri dirigenti e con incarichi vari: Martino Todeschini, Giampaolo Renofio, Adriano Verzini.

Utilizzando il sito arescalcio.it, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito arescalcio.it. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra informativa su utilizzo dei cookies.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information